Per spiegare quanto costa l’Assistente Virtuale, bisogna fare alcune precisazioni.

In primo luogo, devo dire che le attività svolte da un’Assistente Virtuale possono essere molteplici, impegnare pochi giorni o un periodo più lungo.

Pensiamo infatti, a quei lavori che gestiamo regolarmente, ma solamente in un determinato momento dell’anno.

Mi viene in mente ad esempio, l’iscrizione di nuovi associati ad un’attività sportiva o ludica.

Quindi la compilazione dell’anagrafica o il suo aggiornamento; questa attività è necessaria magari solo all’inizio della stagione e non tutto l’anno.

D’altra parte, leggere e rispondere all’email, possiamo dire sia un’attività da fare regolarmente, in particolare tutti i giorni e più volte al giorno.

Per questa ragione, a seconda del lavoro da svolgere, la mia remunerazione prevede il calcolo su base oraria, oppure a pacchetti di ore mensili o piuttosto a progetto.

Come faccio a capire di quante ore ho bisogno della mia Assistente Virtuale?

Quando il lavoro da compiere è ad esempio redigere un testo, la creazione di una presentazione oppure la gestione di un singolo reclamo, la soluzione migliore è il pagamento delle ore effettive lavorate.

In questo caso, in un’ottica di massima trasparenza, è prevista la consegna di un file con indicate le effettive ore lavorate.

Quando invece la collaborazione prevede una durata più lunga o una gestione più complessa, è più vantaggioso acquistare un pacchetto mensile.

Hai ancora dei dubbi?

In effetti, la cosa più difficile inizialmente, potrebbe essere quella di non riuscire subito a valutare quale soluzione scegliere.

Nessun problema! Ti metto a disposizione il Pacchetto PROVA, che oltre a dare un’idea del tempo da dedicare all’attività, ti darà la possibilità di verificare la qualità del mio lavoro.

Contattami, sarò lieta di rispondere a tutte le tue domande e a trovare insieme a te la soluzione migliore.

Marzia Rallo
cellulare 351 57 89 878
email AssistenteVirtuale@marziarallo.it
Facebook fb.me/avmarziarallo