Fino agli anni 90, la pubblicità veniva fatta esclusivamente, tramite la televisione, le radio e la stampa.

Oggi invece questi metodi sono stati quasi completamente sostituiti dal Digital Marketing (Marketing Digitale), di cui ancora in molti non conoscono le reali potenzialità.

Vediamo, di seguito, alcuni canali di Digital Marketing e le loro caratteristiche, considerando che la pubblicità on line viene visualizzata nel web in diverse modalità, ma soprattutto a seconda dell’obiettivo e dal target che si vuole raggiungere.

Una delle forme di pubblicità più conosciute ed utilizzate on line sono i Banner ad esempio, che non sono altro che un’immagine molto accattivante, posizionata in un’area strategica della pagina.

Questo tipo di pubblicità ha lo scopo di creare la curiosità nell’utente, per questo l’immagine è molto importante, e di fargli compiere un’azione come cliccare per visualizzare maggiori informazioni sul prodotto.  

Altro esempio simile sono i Popup, che spesso sono molto fastidiosi per la loro difficoltà nel chiudersi e perché occupano gran parte della pagina in cui stiamo navigando.

Sono fastidiosi, ma hanno l’obiettivo di catturare più iscrizioni possibili al proprio database, in modo da procedere, successivamente, con una pubblicità meno invasiva.

E appunto, dopo aver popolato il nostro database con gli indirizzi e-mail di diversi utenti, possiamo procedere con l’Email Marketing.

Essendo questo canale di Marketing Digitale molto utilizzato, se gestito in maniera non troppo aggressiva, con regolarità e con strategia, può portare buoni risultati in termini di conversioni, siano queste per la divulgazione di informazioni o per la spinta all’acquisto di un prodotto/servizio.

Ma veniamo alla pubblicità che in questo momento sta prendendo maggiormente piede: il Marketing sui Social.

Potrebbe sembrare facile, ma se non si conoscono gli algoritmi e le metriche di funzionamento dei social, proporre il proprio prodotto/servizio su questo canale, potrebbe essere un buco nell’acqua.

Prendiamo ad esempio Facebook.

Consideriamo che al 31 marzo 2019, in tutto il mondo, su Facebook ci sono oltre 2,38 miliardi di utenti attivi mensili (MAU).

L’aumento degli utenti attivi mensili di Facebook su base annua è dell’8%. (Fonte: Facebook 4/24/19)

Pensiamo quindi quale ampio pubblico, raggiungono i messaggi promozionali pubblicati su questo potente Social.

Facebook infatti è il social che offre più possibilità.

TI permette di utilizzare le sue diverse forme pubblicitarie, scegliendo un pubblico a cui effettivamente interessi il prodotto/servizio che vuoi promuovere.

Ovviamente parliamo di pubblicità a pagamento (campagne di advertising) , ma che grazie ad un algoritmo molto intelligente, lo stesso Social, ci permette di ottimizzare con budget spesso anche limitato.

Anche in questo caso, come per i banner, è molto importante l’immagine che deve catturare l’attenzione dell’utente, un buon testo che descriva in poche parole cosa vogliamo promuovere e ovviamente un link al nostro sito.

Un modo rapido che attrae molto pubblico.

Ma non sei ancora sicuro di quali potenzialità può avere il Digital Marketing?

Di seguito, alcuni dati statistici che ci fanno capire quanto questo Social sia la piattaforma più popolare al mondo.

Il grafico mostra il numero di utenti attivi su Facebook a livello mondiale dal 2008 al 2018. Vediamo come al quarto trimestre del 2018 Facebook contava oltre 2,20 miliardi di utenti attivi mensili. (Fonte: Statista)

Potenzialità digital marketing - grafico dati statistici su utenti attivi su FB dal 2008 al 2018